Era l'anno 1920, quando dalla Canottieri "Baldesio" una parte dei soci, circa 150, decise di separarsi, ed anche per ragioni logistiche di spazi, venne
dato il via alla creazione di una nuova società, il cui scopo principale era l'attività sportiva (canottaggio e nuovo in particolare).
Nasce ufficialmente il 6 Febbraio 1921, come Associazione a carattere sportivo, la Canottieri "L.Bissolati" con sede in Cremona.
La prima assemblea del Consiglio direttivo elegge come primo presidente Riccardo Monti, uomo sportivo, d'arte,scultore, caricaturista, con un
carattere forte e paziente, voleva una società sportiva efficiente, dinamica e pensò di "sfruttare" il fiume Po sotto l'aspetto sportivo e ludico.
La società Canottieri fu, sotto suo suggerimento, dedicata a Leonida Bissolati, artista come lui istintivo, uomo di cuore e di profondo spirito.

La prima  sede societaria era uno Chalet in legno, del quale potete vedere un disegno che fu inaugurato il 26 maggio del 1921.
Nel corso degli anni molte sono state le attività che hanno riguardato la creazione di strutture funzionali allo svolgimento delle attviità societarie, e
innumerevoli sono quelle sportive a vari livelli agonistici e amatoriali, attività ricreative e gestionali di una società, quale la C.L.B.
che conta ad oggi circa 4600 soci.

Ora la Società Canottieri Leonida Bissolati conta una serie di strutture attività sportive, agonistiche ed amatoriali, di elevatissimo livello.

1919
1920
Nascita della Società Canottieri Bissolati (6 febbraio)
1921
1922
Inaugurazione dello chalet della C.L.B.
Gino Belloni è campione italiano di sciabole e fioretto;
partecipa ai Giochi Olimpici di Stoccolma
1923
1924
1925
Il 20 agosto la C.L.B. viene eretta Ente Morale
1926
1927
La C.L.B. si allarga
1928
Nasce il mitico equipaggio remiero "Pecore"
1929
1930
Il primo campo da tennis, il mitico numero 3
1931
1932
1933
1934
Il nuovo stabile e primo ingresso femminile
1935
1936
1937
I soci vitalizi
1938
La società acquista il terreno sul quale è situata
1939
1940
1941
1942
1943
1944
1945
La rinascita
1946
Palla al volo entra tra le attivtià sportive bissolatine
1947
1948
1949
1950
Cresce l'attività sportiva di tutti gli ambiti
La grande piena del Po
1951
1952
1953
1954
1955
Lavori di costruzione della piscina
1956
1957
Ampliamento della sede Sociale - boom della canoa
1958
1959
1960
Riordino della sede Sociale
1961
1962
La prima "Fanino Alquati"
1963
1964
1965
1966
1967
Accolti 100 nuovi soci, realizzazione del campo da calcio regolamentare
Nuova piena del Po
1968
1969
Inizia l'era Perri
1970
Il cinquantenario della C.L.B. - ingresso dei figli di soci e del coniuge
1971
1972
1973
Stella d'oro al Merito Sportivo e titolo mondiale per Oreste Perri
1974
Perri due volte campione del mondo - realizzata la vasca da voga
1975
1976
1977
1978
1979
Nuove quote sociali - al via il "Padus Day"
Inaugurato il palazzetto polifunzionale
1980
1981
Il "nostro" Adriano Amigoni è C.T. della Nazionale Italiana di Canoa
1982
"Winter Cup" di tennis
1983
1984
1985
1986
1987
1988
Il nuovo parcheggio è realtà
Fno al 1992 Paolo Guazzi è C.T. delle squadre nazionali della F.I.B.
1989
1990
1991
1992
1993
Progetto bar-ristorante operativo nel 1997
1994
Esondazione del Po
1995
1996
1997
1998
Nicola Sartori mondiale under 23 di canottaggio
1999
L'anno migliore per lo sport bissolatino - Alluvione e Po a livelli massimi
2000
2001
Germana Cantarini campionessa del mondo nelle bocce
Squadra di tennis in A1
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
Bocce: Germana Cantarini: oro ai Mondiali e ai Giochi del Mediterraneo
Bocce: Germana Cantarini: campionessa del mondo per la 6° volta
2010
2011
2012
Canottaggio:
Valentina Rodini: 3° ai Campionati Europei
          6° ai Campionati del Mondo
          1° al Memorial D’Aloja in singolo e doppio
Selene Gigliobianco: 4° ai Campionati Mondiali Universitari (in doppio)
Canottaggio:
Valentina Rodini: argento agli europei Juniores di Minsk nel "4 di coppia"
campionessa mondiale Juniores a Trakai nel "4 di coppia"
Bocce: Germana Cantarini: titolo europeo individuale e a squadre
2013
2014
Canottaggio:
Andrea Cattaneo: campione Del Mondo ad Amburgo, nel “4 con” Junior
Giacomo Gentili: 1° ai Campionati Europei Junior ad Hazewinkel
         nel “4 di coppia”
Valentina Rodini: 2° ai Campionati del Mondo Under 23 a Varese
          nel “4 di coppia”
          5° ai Campionati del Mondo Assoluti ad Amsterdam
          nel “4 di coppia”
Bocce: Germana Cantarini: 2° al Campionato Mondiale a squadre in Cina
Canottaggio:
Valentina Rodini: titolo mondiale nel "4 di coppia" Under 23
Giacomo Gentili: oro nel singolo Juniores agli Europei e ai Mondiali
Andrea Cattaneo: oro nel doppio Juniores agli Europei e ai Mondiali
Canoa: Matteo Miglioli: bronzo nel K2 ai Campionati Europei di Bascov con il baldesino Riccardo Spotti
2015
2016
Canoa:
Andrea Dal Bianco: argento ai Campionati Mondiali Universitari
            nel K4 mt 1000.
Canottaggio: Valentina Rodini: (21 anni) partecipa alle Olimpiadi
        bronzo ai campionati mondiali Under 23
        campionessa mondiale universitaria a Poznan in Polonia
Paracanoa:
Esteban Gabriel Farias: oro agli Europei di Plovdiv
         campione del mondo in Repubblica Ceca
Canoa: Filippo Vincenzi: un argento e un bronzo nelle gare di
Coppa del Mondo a Shangai e Shaoxing in Cina
3° posto nel ranking mondiale di Canoa Marathon
2017
2018
Nuoto:
Diego Fedeli: campione del mondo di categoria nel Circuito Oceanman
         a Dubai nella 10 km in acque libere
Paracanoa: Esteban Gabriel Farias: campione europeo a Belgrado
        campione mondiale a Montemor-o-Velho
Per approfondire le tematiche solo schematicamente e cronologicamente indicate sopra,
vi rimandiamo ai volumi presenti presso la segreteria della società.